Come Legare i Capelli Ricci Per le Donne

Esistono molti tipi di capelli ricci, ma tutti hanno una cosa in comune: devono essere legati per avere un bell’aspetto. 

I capelli ricci possono diventare crespi e indisciplinati se lasciati sciolti, per questo è necessario tirarli indietro in una coda di cavallo o in uno chignon. 

Questo può essere fatto con un semplice elastico o una fascia di gomma, ma ci sono anche altre opzioni che funzionano bene per diverse situazioni.

Uno dei modi più semplici per legare i capelli ricci è un foulard di cotone

Come Legare i Capelli Ricci Per le Donne
  • Indossate una fascia per capelli e fissatela avvolgendo le punte l’una sull’altra, poi tiratele attraverso il cappio che avete creato in modo che si incontrino. In questo modo i capelli non cadranno dalla fascia mentre li acconciate.
  • Prendete il foulard di cotone e avvolgetelo liberamente intorno alla testa, appena sotto il punto in cui volete che i vostri ricci siano appuntati. Assicuratevi che non sia né troppo grande né troppo piccolo: se è troppo grande, ripiegate semplicemente un po’ di tessuto e appuntatelo a un’estremità (una volta avvolto, dovreste avere circa 12 pollici). Se è troppo piccolo, dovrete coprirlo due volte prima di appuntarlo in un unico pezzo (24 pollici).
  • Attaccate le due estremità del foulard avvolto su entrambi i lati del cerchietto con delle spille da balia (non tirate troppo!).

È possibile utilizzare una federa o un foulard di seta al posto di una federa o un foulard normale. La seta è morbida e delicata per i capelli, e li rende meno soggetti a impigliarsi o aggrovigliarsi. La seta è facile da trovare e poco costosa da acquistare, quindi se non ne avete già una nell’armadio (o se ce l’avete), vale la pena di prenderla in negozio!

6 stili migliori per legare i capelli ricci

1. Trecce

Donna legare i capelli ricci con treccia
Donna legare i capelli ricci con treccia

Se state cercando un modo semplice per legare i capelli ricci, le trecce sono la soluzione giusta. Sono un’acconciatura facile per chiunque abbia i capelli ricci e possono essere tolte rapidamente se necessario.

Ecco alcuni semplici passaggi che vi aiuteranno ad acconciare i vostri capelli ricci utilizzando le trecce:

  1. Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutto il materiale necessario. Avrete bisogno di un elastico, di forcine e di un pettine per spazzolare i capelli dopo averli intrecciati.
  2. Separate i capelli al centro e spazzolate via eventuali nodi o grovigli con un pettine a denti larghi (in questo modo eviterete che le trecce si incastrino).
  3. Separare ogni sezione di capelli in due sezioni pari, quindi dividere ogni sezione in tre parti (dividere i capelli in due e poi dividere i pezzi in terzi).
  4. Treccia! Vi consiglio di iniziare prima con lo strato superiore, perché è più facile iniziare ad acconciare i capelli ricci come questo, per poi passare agli strati inferiori in un secondo momento (se necessario). In questo modo non dovrete preoccuparvi di tenere traccia di quale ciocca appartiene al posto giusto mentre le intrecciate insieme!

2. Panini

Donna lega i capelli ricci con uno chignon
Donna lega i capelli ricci con uno chignon

Gli chignon sono il modo più semplice per tirare indietro i capelli e possono rendere qualsiasi acconciatura più elegante, professionale o raffinata. È anche uno degli updos più versatili che si possano fare con i capelli ricci: si possono usare come base per qualsiasi tipo di chignon, da quelli disordinati a quelli più raffinati.

Esistono diversi modi per legare i capelli ricci in uno chignon. Il modo migliore è usare un elastico e attorcigliare i ricci in uno chignon.

  • Chignon alto: Potete creare questo look mettendo tutti i capelli in una coda di cavallo alta, poi attorcigliandoli fino a formare una piccola spirale in cima. Fissatela con un elastico e, se necessario, appuntatela in modo che rimanga ferma quando togliete l’elastico!
  • Chignon basso: Questo stile è abbastanza simile a quello alto, ma invece di attorcigliare tutti i capelli insieme in un’unica grande bobina in cima, si attorcigliano solo alcune delle ciocche creando due bobine più piccole! Queste spire devono essere distanziate di circa 1 centimetro l’una dall’altra e dal punto in cui si incontrano su entrambi i lati. Ancora una volta, fissate questi riccioli al loro posto con un elastico, facendo attenzione a non tirare troppo forte perché poi si staccheranno quando toglierete gli elastici dalla testa. Infine, se necessario, fermate i pezzi sciolti prima di togliere gli elastici.

3. Coda di cavallo

Donna capelli ricci con coda di cavallo
Donna capelli ricci con coda di cavallo

È possibile fare una coda di cavallo ai capelli ricci. I capelli ricci sono molto simili a una corda, quindi devono essere legati nello stesso modo in cui lo fa la corda; se li tirate semplicemente, si disfano non appena togliete la mano. Utilizzate invece una cravatta per capelli per legare i vostri ricci in una coda di cavallo. 

Il tipo di laccio migliore per i vostri ricci è quello morbido e flessibile, in modo da non danneggiarli quando vengono legati con esso. Inoltre, non deve essere né troppo spesso né troppo sottile: volete qualcosa che sia a metà tra il liscio e il ruvido sulla pelle (altrimenti ci saranno dei bordi in cui i due materiali si sovrappongono).

4. Ciuffo

Donna capelli ricci con ciuffo
Donna capelli ricci con ciuffo

Il ciuffo è un ottimo modo di portare i capelli quando si desidera qualcosa di casual e allo stesso tempo elegante. È anche un modo carino per tenere la frangia lunga lontana dal viso.

  1. Per creare un ciuffo, inumidire i capelli e avvolgerli in una coda di cavallo bassa con un elastico.
  2. Quindi, fissate la coda con un altro elastico alla base del collo o più in alto se volete più volume. Ora potete iniziare ad acconciare i capelli!
  3. Per i ricci più disordinati, attorcigliate piccole sezioni di capelli in direzioni opposte intorno a due dita fino a quando non sono arrotolati abbastanza stretti da non cadere quando vengono rilasciati; ripetete questo processo fino a quando tutti i pezzi sono arrotolati in questo modo prima di fissarli insieme alla base con forcine o elastici (gli elastici funzionano meglio per i ricci più stretti). Da qui in poi potete aggiungere accessori come fiori o cerchietti a piacere!
  4. Per ottenere ricci più ordinati (o se preferite non usare le forcine), assicuratevi che ogni sezione sia ben attorcigliata su se stessa prima di fissarla insieme alla base usando forcine o elastici (anche in questo caso, gli elastici funzionano meglio!). Una volta terminata l’acconciatura, se lo desiderate, allentate i ricci tirandoli delicatamente verso l’esterno e non verso l’interno (cosa che causerebbe l’effetto crespo).

5. Le treccine

Donna capelli ricci con treccine
Donna capelli ricci con treccine

Le treccine sono un’ottima opzione per i capelli ricci. Sono facili da creare e stanno bene con qualsiasi lunghezza di capelli. Tutto ciò che serve è un pettine e qualche forcina per iniziare.

Ecco come legare i ricci in treccine:

  • Con un pettine a coda di topo o un metro a nastro, tagliare circa un centimetro di capelli su ciascun lato della testa, partendo dalla sommità dell’orecchio fino a poco oltre il punto in cui si desidera terminare la treccia.
  • Prendete una sezione alla volta e dividetela in due parti uguali usando il pettine o il metro (o entrambi).
  • Legate insieme questi pezzi in modo stretto utilizzando un elastico intorno a ciascun pezzo, in modo che non ci sia spazio tra di essi. Avrete bisogno di un solo elastico per ogni treccia, a meno che non sia molto spessa; allora usate due elastici per ogni lato.

6. Chignon

Donna capelli ricci con chignon
Donna capelli ricci con chignon

Lo chignon è un’acconciatura perfetta per le vostre ciocche ricce. È elegante, senza tempo e facile da realizzare.

(A) Stile chignon elegante

  1. Iniziate con una cravatta per fissare tutti i capelli in una coda di cavallo sulla corona della testa.
  2. Quindi, spazzolare tutti i ricci con un pettine a denti larghi o una spazzola a palette e lasciarli asciugare fino a quando non sono appena umidi.
  3. Una volta asciutti, riunite la parte superiore in tre sezioni e attorcigliatele insieme alla base del collo. Se necessario, fissateli con delle forcine!

Per evitare il mal di testa quando si indossa questo modello (o qualsiasi altro), provate a indossarlo con una fascia elastica sotto, in modo che non eserciti una pressione eccessiva sulla fronte.

(B) Stile chignon alto

  1. Raccogliere i capelli in una coda di cavallo sulla sommità del capo e fissarli con un elastico.
  2. Avvolgete la coda su se stessa più volte fino a formare una crocchia alla base del cranio.
  3. Poi attorcigliate tutti i riccioli sciolti su se stessi fino a formare una forma a spirale stretta che imiti la forma dello chignon.
  4. Fissate il tutto appuntando i riccioli qua e là (sembrerà che ci siano dei capelli vaganti che spuntano) in modo che rimangano fermi senza scivolare troppo facilmente quando vi muovete!

Parole finali

Ecco a voi, amiche dai capelli ricci. Il segreto per mantenere i vostri capelli splendidi sta tutto nella legatura.

Se volete provare diversi modi di legare i capelli, sperimentate diversi tipi di lacci e lunghezze fino a trovare quello che funziona meglio per voi. E se non avete delle fascette a portata di mano? Non preoccupatevi: potete sempre usare un elastico o persino un vecchio calzino!

Un ultimo consiglio: non sottovalutate mai il potere di un buon nodo.

Spero che questa sia stata una guida utile su come legare i capelli ricci.

Come sempre, grazie per la lettura!